Diverdeinverde Off è la modalità che abbiamo immaginato per proporre eventi, gratuiti e a pagamento, che si affiancano alla manifestazione principale di maggio, dedicata ai giardini privati della città. Si svolgono, con il medesimo spirito, in altri momenti dell’anno e, a volte, in ambiti territoriali che vanno oltre i confini di Bologna. Abbiamo cominciato, nell’aprile scorso, con l’iniziativa dedicata ai glicini che fioriscono in città, che ha avuto una partecipazione davvero lusinghiera (oltre 13.000 contatti sulla mappa) e che sicuramente riprenderemo e svilupperemo il prossimo anno. Ma sappiamo che intorno a Bologna, in pianura come nell’area collinare e montana, ci sono tanti magnifici luoghi verdi da scoprire, anche una sola volta nella vita, e che non sono abbastanza vicini alla città da figurare nel programma di Diverdeinverde, quando in poco meno di tre giorni ci sono tanti giardini da visitare.

Sfumature di verde nella campagna bolognese

Una giornata per scoprire i parchi e i giardini di quattro belle residenze
tra Argelato, San Giorgio di Piano, Castello d’Argile e San Pietro in Casale

Domenica 11 Giugno 2017
Ore 10-13 e 14.30-18.30

La proposta per domenica 11 giugno è un piccolo viaggio nella campagna bolognese alla scoperta di quattro residenze, molto diverse tra loro, che i proprietari ci consentono di aprire alla visita. Non si tratta, è bene premetterlo, di parchi e giardini “da rivista”, ma di luoghi ricchi di autentico fascino, per gli edifici, i grandi esemplari arborei, gli scorci paesaggistici, le reminiscenze storiche, le tante sorprese e singolarità di ognuno. Qui trovate il programma.

Si segnala che, causa G7, alcune strade da Bologna sono interdette al traffico, tra cui alcuni tratti di via San Donato e del Pilastro. Qui l’ordinanza del Comune di Bologna 

Palazzo Minelli (via Reatti 7 – Bagno di Piano – Sala Bolognese) è una mirabile associazione tra pregevoli edifici storici, rivestiti di rampicanti, e spazi verdi di concezione moderna aperti ai coltivi circostanti.

Villa Talon (via Lame 24 – Volta Reno – Argelato), introdotta da un eccezionale viale di querce, è un grande e severo palazzo cinquecentesco circondato da un monumentale parco i cui vasti prati, dalla fine dell’Ottocento sino a pochi anni fa, sono i paddock di un celebre allevamento di purosangue inglesi, al momento trasferito in altra località (visita solo su prenotazione nominale).

Villa Bernaroli (via Cinquanta 6 – San Giorgio di Piano) è un ambiente al quale gli edifici, la ricchezza della vegetazione, in buona parte spontanea, gli esemplari arborei secolari, le sculture e il romantico laghetto conferiscono una peculiare magia.

Il giardino di Rubizzano (via Castello 691/a – Rubizzano – San Pietro in Casale) è un’oasi fiorita che ospita una bella collezione delle specie preferite dalla appassionata coppia di proprietari. Ortensie e rose di numerose varietà sono accostate con particolare gusto a tappezzanti e arbusti ornamentali a formare gradevoli composizioni.

Informazioni

Fondazione Villa Ghigi – 051 3399084 / 3399120
diverdeinverde@fondazionevillaghigi.it

Nel giorno dell’evento è attivo il numero 328 2724884.

Come partecipare

I quattro parchi e giardini sono aperti domenica 11 giugno nei seguenti orari: 10-13 e 14.30-18.30. Le visite ai parchi e giardini in linea di massima avverranno in gruppo.

Le visite si effettuano anche in caso di pioggia; non è consentito l’ingresso ai cani.

Il biglietto, valido per l’ingresso a tutti e quattro gli spazi verdi, costa 5 euro ed è in vendita direttamente all’ingresso di ognuno di essi.
Per la visita a Villa Talon, tuttavia, occorre preventivamente prenotarsi attraverso un programma di prenotazione on-line. Le prenotazioni saranno effettuabili a partire da lunedì 5 giugno. La visita a Villa Talon parte ogni mezz’ora, ma la durata edizione un’ora.

Suggerimenti per altri luoghi di interesse nei pressi

Oasi La Rizza – via Bassa degli Albanelli 13 – Bentivoglio. Le ex risaie di Bentivoglio sono da diversi anni un’oasi di riequilibrio ecologico, con una zona umida di oltre 20 ettari in cui è possibile osservare molte specie di uccelli. L’accesso è libero, dall’alba al tramonto, e nell’oasi è possibile anche pranzare (ore 12.30-14, gradita la prenotazione: 051 6640076 – 338 4716668)
www.orizzontidipianura.it

Nei pressi di Rubizzano si trova una seconda oasi di riequilibrio ecologico, con un’altra piccola zona umida, il Casone del Partigiano, legato alla storia della Resistenza nella zona.

A Gherghenzano si può ammirare uno splendido esemplare di platano plurisecolare, classificato tra gli alberi monumentali della Regione Emilia-Romagna.

Si ringrazia Assicoop Bologna per la sponsorizzazione tecnica.

Come arrivare

Palazzo Minelli – via Reatti 7 – Bagno di Piano – Sala Bolognese . Si consiglia di nn usare il navigatore.
Dall’autostrada A1 sud: uscita Casalecchio di Reno; proseguire sulla tangenziale fino all’uscita 3 (raccordo con A1-S.Giovanni in Persicelo); alla prima uscita (S.Giovanni in Persiceto) a destra, verso S.Giovanni in P.; al primo semaforo a destra (SP18), direzione Calderara di Reno; oltrepassato il paese proseguire sulla SP18 (indicazione Cento, Castello d’Argile); al km 14 + 500 della SP18 si trovano le indicazioni.
Dall’autostrada A1 nord: uscita Bologna Borgo Panigale-tangenziale; alla prima uscita (S.Giovanni in Persiceto) a sinistra, verso S.Giovanni in P.; al primo semaforo a destra (SP18), direzione Calderara di Reno; oltrepassato il paese proseguire sulla SP18 (indicazione Cento, Castello d’Argile); al km 14 + 500 della SP18 si trovano le indicazioni
Dall’autostrada A13 nord: uscire a Bologna Interporto; dopo il casello girare a destra, direzione S.Giovanni in Persiceto, sulla SP3. dopo circa km 10, al cartello con la progressiva km 7, girare a destra sulla SP18; dopo km 5, alla progressiva km 14+500 si trovano le indicazioni.
Dall’autostrada A14: immettersi sulla A14 (BO-PD) e uscire a Bologna Interporto; dopo il casello girare a destra, direzione S.Giovanni in Persiceto, sulla SP3. dopo circa km 10, al cartello con la progressiva km 7, girare a destra sulla SP18; dopo km 5, alla progressiva km 14+500 si trovano le indicazioni.

Villa Talon – via Lame 24 – Volta Reno – Argelato – Si consiglia di non usare il navigatore. Il percorso più semplice: uscire da Bologna verso Castelmaggiore, seguire la strada per Funo, oltrepassarlo, tenere la provinciale per Bentivoglio, San Giorgio di Piano, quando troverete il Mercatone Uno sulla vostra sinistra, dopo circa 800m. spartitraffico, girare a sinistra per Argelato, attraversarlo, dopo 5 km, cartello Volta Reno, 200 m dopo sulla sinistra chiesina gialla e una casa colonica con insegna Pub Sirius, girare tra la chiesina ed il Pub per imboccare un viale di querce, percorrerlo per 1 km e svoltare a destra per una strada bianca sempre costeggiata da querce.

Villa Bernaroli (via Cinquanta 6 – San Giorgio di Piano), da Bologna: seguire indicazioni per Castelmaggiore, Funo, San Giorgio di Piano. Poco oltre Sa Giorgio, via Cinquanta si trova a destra.

Il giardino di Rubizzano (via Castello 691/a – Rubizzano – San Pietro in Casale) da Villa Bernaroli, proseguire per via Cinquanta, girare a sinistra per via Casale, poi a destra per via Castello.