Sfumature di verde nella campagna bolognese

Una giornata per scoprire i parchi e i giardini di quattro belle residenze
tra Argelato, San Giorgio di Piano, Castello d’Argile e San Pietro in Casale

Domenica 11 Giugno 2017
Ore 10-13 e 14.30-18.30

La proposta per domenica 11 giugno è stata un piccolo viaggio nella campagna bolognese alla scoperta di quattro residenze, molto diverse tra loro, che i proprietari ci hanno consentito di aprire alla visita. Non si trattava di parchi e giardini “da rivista”, ma di luoghi ricchi di autentico fascino, per gli edifici, i grandi esemplari arborei, gli scorci paesaggistici, le reminiscenze storiche, le tante sorprese e singolarità di ognuno. Qui trovate il programma. Più sotto, una galleria di immagini che in parte ci hanno inviato i visitatori, e che ringraziamo.

Palazzo Minelli (via Reatti 7 – Bagno di Piano – Sala Bolognese) è una mirabile associazione tra pregevoli edifici storici, rivestiti di rampicanti, e spazi verdi di concezione moderna aperti ai coltivi circostanti.

Villa Talon (via Lame 24 – Volta Reno – Argelato), introdotta da un eccezionale viale di querce, è un grande e severo palazzo cinquecentesco circondato da un monumentale parco i cui vasti prati, dalla fine dell’Ottocento sino a pochi anni fa, sono i paddock di un celebre allevamento di purosangue inglesi, al momento trasferito in altra località (visita solo su prenotazione nominale).

Villa Bernaroli (via Cinquanta 6 – San Giorgio di Piano) è un ambiente al quale gli edifici, la ricchezza della vegetazione, in buona parte spontanea, gli esemplari arborei secolari, le sculture e il romantico laghetto conferiscono una peculiare magia.

Il giardino di Rubizzano (via Castello 691/a – Rubizzano – San Pietro in Casale) è un’oasi fiorita che ospita una bella collezione delle specie preferite dalla appassionata coppia di proprietari. Ortensie e rose di numerose varietà sono accostate con particolare gusto a tappezzanti e arbusti ornamentali a formare gradevoli composizioni.